Imprenditoria giovanile: bando in Friuli Venezia Giulia

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per l’apertura e lo sviluppo delle imprese giovanili nella Provincia di Udine: dalla CCIAA contributi fino al 70% delle spese.

La CCIAA di Udine sostiene l’imprenditoria giovanile nel territorio attraverso un bando che stanzia incentivi alle nuove imprese o alle PMI nate dopo i 1 gennaio 2011: i contributi sono utilizzabili per l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature, arredi, hardware, licenze software, ma anche per sostenere l’internazionalizzazione e l’acquisizione di consulenze tecniche finalizzate alla creazione di siti Web.

Bando imprenditoria giovanile

I fondi stanziati dalla Camera di Commercio di Udine per l’imprenditoria giovanile prevedono la concessione di contributi in conto capitale e a fondo perduto, finalizzati a coprire fino al 70% delle spese sostenute dalle imprese, che devono presentare le richieste prima di avviare ciascuna iniziativa prevista dal bando.

Gli incentivi sono concessi per investimenti non inferiori ai 5 mila euro e non superiori ai 10 mila euro per ciascun progetto.

Le domande di contributo possono essere inviate a partire dal 1 agosto ed entro il 31 dicembre 2012 direttamente alla sede della CCIAA di Udine.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Udine