Tratto dallo speciale:

Export, bando per incubatori

di Teresa Barone

scritto il

Bando per l’internazionalizzazione di imprese e start-up aderenti agli incubatori d’impresa marchigiani.

La Regione Marche stanzia 400mila euro per promuovere l’avvio di progetti strategici da parte delle imprese del territorio mirati a favorire l’internazionalizzazione verso il Nord America (Stati Uniti e Canada).

=> Internazionalizzazione, la domanda di voucher

Il bando si rivolge agli incubatori di impresa certificati e non, costituiti in ATI Marche. La Regione concede un finanziamento a fondo perduto fino all’80% delle spese. Sarà poi l’incubatore a corrispondere a ciascuna start-up e PMI innovativa la quota del contributo, pari all’80% dei costi e fino a 10mila euro.

Le spese coperte possono essere relative alle attività materiali, a strumentazioni e attrezzature, a macchinari e impianti, ai costi immateriali.

Domande

Le domande possono essere inviate fino all’11 dicembre 2017.

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche