Avvio imprese giovanili in Umbria

di Teresa Barone

scritto il

Bando per l’imprenditoria giovanile in Umbria: anticipazione degli investimenti e contributi per l'abbattimento del tasso d'interesse.

La Regione Umbria promuove le nuove iniziative di imprenditoria giovanile concedendo agevolazioni e contributi: il bando si rivolge agli aspiranti imprenditori che vogliono creare nuove imprese con sede amministrativa e operativa nella Provincia di Perugia o Terni.

=> Avvio impresa: fondi per donne e giovani

Beneficiari

Beneficiari dei contributi possono essere i titolari di imprese individuali under 35 e i soci delle società in cui almeno la metà degli stessi abbia un’età non superiore a 35 anni. Sono previsti limiti differenti per le donne vogliono reinserirsi nel mercato del lavoro (la soglia di età è innalzata a 40 anni).

Agevolazioni

Le agevolazioni consistono in una anticipazione degli investimenti fino a un massimo del 75% e nella concessione di un contributo per l’abbattimento del tasso d’interesse, a valere su investimenti compresi tra 66.667,67 e 130mila euro.

Domande

Le domande per ottenere i contributi devono essere presentate entro il 31 maggio 2016, secondo le modalità riportate sul bando.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Umbria