Artigianato: finanziamenti in Veneto

di Teresa Barone

scritto il

Finanziamenti agevolati alle imprese dell’artigianato venete grazie all’intesa tra il Consorzio Regionale di Garanzia per l’Artigianato e FriulAdria Crédit Agricole.

Grazie all’intesa siglata tra il Consorzio Regionale di Garanzia per l’Artigianato e FriulAdria Crédit Agricole arriveranno nuove risorse per l’artigianato veneto: un accordo che si basa sulla necessità di supportare le imprese artigiane con finanziamenti agevolati e iter burocratici semplificati.

=> Impresa artigiana: requisiti e limiti dimensionali

Finanziamenti

Le imprese artigiane che richiedono prestiti per coprire esigenze di liquidità e, soprattutto, promuovere nuovi investimenti, potranno ottenere una risposta entro 10 giorni grazie alla preistruttoria di affidamento realizzata da C.R-G.A. per i soci.

«Con questo accordo – ha dichiarato il direttore territoriale Dario Negri – che integra e arricchisce la precedente convenzione esistente con il Consorzio regionale di Garanzia per l’Artigianato, FriulAdria si propone come banca di riferimento delle migliaia di piccole aziende e ditte individuali che rappresentano la spina dorsale dell’economia veneta. Oggi siamo la banca più solida del mercato. Lavorare con noi significa avvalersi di servizi all’avanguardia e tempi di risposta certi. Nei primi nove mesi del 2015 abbiamo erogato circa 185 milioni alle imprese del Veneto e intendiamo continuare a crescere.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI