Credito agevolato per le imprese pisane

di Teresa Barone

scritto il

Nuovi prodotti per l’accesso al credito delle imprese pisane grazie all’accordo tra Cassa di Risparmio di San Miniato, Confcommercio Pisa e Centro Fidi Terziario.

Grazie all’accordo tra Cassa di Risparmio di San Miniato, Confcommercio pisana e il Centro Fidi Terziario della Confcommercio, le imprese associate a Confcommercio Pisa potranno beneficiare di credito attraverso l’attivazione di nuovi prodotti e alla concessione di finanziamenti attraverso un fondo “illimitato”.

=> Prestiti alle imprese: più credito dal 2016

Finanziamenti imprese

Con EasyCash e EasyPos, infatti, le imprese del commercio, del turismo e dei servizi possono ottenere liquidità fino a 15mila euro restituibili in 17 mesi, oppure possono aderire alla nuova linea di credito che consente di ottenere un anticipo in conto corrente fino a 15mila euro sugli incassi realizzati col Pos dell’impresa.

«Il tema del credito è decisivo soprattutto per le piccole e medie imprese – afferma Federico Pieragnoli direttore di Confcommercio – ‘tanto più che nel 201 5 si registra un incremento della quota di imprese pisane che hanno fatto ricorso all’indebitamento bancario a fini di investimento, con un picco del 45% per le aziende del turismo».

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI