Tratto dallo speciale:

Sabatini Ter fino al 2018

di Noemi Ricci

scritto il

In Legge di Stabilità 2017 due anni in più per la Sabatini ter, rifinanziata fino al 2018: i dettagli.

Buone notizie per i finanziamenti destinati agli investimenti delle PMI in beni strumentali: per sostenere gli acquisti di nuovi macchinari la Legge di Stabilità 2017 ha previsto la conferma della Sabatini ter fino a tutto il 2018. La misura sarebbe stata rifinanziata con 560 milioni fino al 2023.

=> La nuova Sabatini

L’agevolazione è analoga alle precedenti Sabatini: finanziamento agevolato con copertura da parte del Ministero di parte degli interessi, l’investimento va effettuato nei successivi 12 mesi il piano di rientro e si articola in cinque anni.

Tra le spese ammissibili: acquisto macchinari, impianti, beni strumentali, attrezzature nuove, harware e software.

Nella Legge di bilancio 2017 sembra essere previsto anche un contributo maggiorato del 30% per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica aventi come finalità la realizzazione di investimenti in tecnologie: big data, cloudcomputing, banda ultralarga e cybersecurity.

L’obiettivo è di incentivare la manifattura digitale e incrementare l’innovazione e l’efficienza del sistema imprenditoriale anche tramite l’innovazione di processo e/o di prodotto.