Tratto dallo speciale:

Sport: contributi a fondo perduto per ASD e SSD

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuovo avviso per contributi a fondo perduto a favore delle associazioni e alle società sportive dilettantistiche.

Con l’obiettivo di garantire nuovi interventi a sostegno all’attività sportiva, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri stanzia contributi a fondo perduto a favore delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche, non beneficiarie delle precedenti risorse erogate nel corso delle procedure di evidenza pubblica nell’anno 2020.

Requisito determinante per ottenere i contributi concessi alle ASD e SSD, infatti, è non avere già beneficiato dei contributi a fondo perduto per i canoni di locazione erogati dal Dipartimento per lo Sport nelle annualità 2020 e 2021.

Attualmente sono previste due sessioni per poter effettuare la presentazione delle istanze, differenziate in base alla titolarità di contratti di locazione o di concessione di impianti sportivi.

  • Sessione canoni di locazione e canoni concessori: associazioni e società sportive dilettantistiche conduttori di contratti di locazione, domande dalle ore 16:00 del 22 novembre 2021 alle ore 16:00 del 30 novembre 2021;
  • Sessione contributi forfettari: associazioni e società sportive dilettantistiche non titolari di contratti di locazione, domande dalle ore 16:00 del 1° dicembre 2021 alle ore 16:00 del 10 dicembre 2021.

L’importo massimo erogabile è pari a 50milioni di euro. Sarà corrisposto un importo pari a un canone mensile di locazione per la prima sessione, mentre per la seconda l’importo è pari a 800 euro a favore di ogni associazione sportiva dilettantistica o società sportiva dilettantistica.

Le istanze potranno essere presentate esclusivamente mediante la piattaforma WEB realizzata dal Dipartimento per lo Sport.