Contributi ad ampio raggio per PMI di Treviso

di Roberto Rais

scritto il

La Camera di Commercio di Treviso ha lanciato un bando rivolto alle piccole e medie imprese, che eroga contributi per interventi di innovazione, competitività, applicazione di tecnologie avanzate e salvaguardia dell’ambiente.  Possono fare richiesta le PMI che: hanno sede legale e/o unità operativa (escluso magazzino o deposito) nella provincia; sono in regola con l’iscrizione camerale, la comunicazione di inizio attività e il pagamento del diritto annuale; non sono destinatarie di sanzioni interdittive e sono effettivamente attive.

Complessivamente le risorse ammontano a 900mila euro, da suddividersi nelle seguenti linee:

  1. Mappatura dei bisogni di innovazione e identificazione delle azioni per la soluzione di tali bisogni
  2. Sviluppo di progetti, prodotti e servizi innovativi
  3.  Capitale umano qualificato in azienda
  4. Tecnologie dell’informazione e comunicazione (ICT)
  5. Interventi per la competitività aziendale e la tutela dell’ambiente.

Per quanto concerne le modalità di presentazione delle domande, ricordiamo che la scadenza dei termini è attualmente fissata al 10 novembre 2014. Per maggiori informazioni, consulta il bando.