APe Social

L'APe Social è un tipo di pensione anticipata a costo zero, introdotta dalla Legge di Bilancio 2017 e modificata con quella 2018, a cui possono accedere specifiche categorie di lavoratori.

In particolare, è pensata per i nati fra il 1951 e il 1953 che abbiano maturato fra i 30 e i 36 anni di contributi a seconda dei casi, che possono andare in pensione 3 anni e 7 mesi prima rispetto l'età pensionabile definita dalla Legge Fornero, quindi, volendo, già a 63 anni.

Requisiti per accedere all'APe Social

L'APe Social è uno strumento per i lavoratori in difficoltà come cassaintegrati o disoccupati e per i lavoratori che svolgono lavori gravosi.

Si tratta di un tipo di pensione anticipata che non va confusa con quanto previsto per i lavoratori precoci (quota 41), ossia quelle persone che possono andare in pensione con 41 anni di contributi versati a prescindere dall'età anagrafica al momento della domanda.

L'APe Social, o APe Agevolato, permette di godere dell'anticipo pensionistico a totale carico dello Stato a differenza di quanto avviene con l'APe Volontaria.

Su PMI.it trovi tutte le informazioni utili e guide dettagliate per l'accesso all’APe Social: come presentare domanda e verificare i requisiti necessari, esempi e simulazione di calcolo.

Sussidi ai caregiver: le novità 2018

Ad aprile 2018 compirò 63 anni. Assisto mia suocera in legge 104 da circa un anno. Posso usufruire dell'APe Social con l'allargamento ai parenti affini?

Fondo APe Sociale per la proroga al 2019

Ho perso il lavoro nel luglio 2015 (licenziato con altri 9, a 59 anni con la legge 604/66 art.7). Ad agosto 2017 ho terminato di percepire la NASpI. Mi trovo ora a 61 anni senza lavoro. Vorrei sapere se è stata prorogata nella Legge di Bilancio 2018 (ex Stabilità) al 31/12/2019 l’APe Social disoccupati a carico dello Stato per chi ha 63 anni. Se fosse così andrei in pensione nel 2019 anziché il primo marzo 2024.

APe Social con Bonus Renzi

Ho ricevuto il primo accredito di APe Social. Mi spetta anche il bonus Renzi di ottanta euro? Nel caso, come faccio a sapere se è stato accreditato?

APe Social ai Caregiver fino al 2° grado di parentela

Caregiver APe Social e pensione precoci a quota 41 anche ai caregiver familiari che assistono familiari o affini (i parenti del coniuge) fino al secondo grado qualora i genitori o il coniuge della persona con handicap grave abbiano almeno 70 anni oppure siano anch'essi affetti da patologie invalidanti o ancora se sono deceduti o mancanti. => Legge di Bilancio e Pensioni, le novità 2018 In sintesi, sono ammessi al beneficio 2018 i caregiver che assistono: fratelli e sorelle, nipoti e nonni, suoceri, generi e nuore nonchè fratelli e sorelle del coniuge secondo i paletti indicati. Per il...

APe Social ai disoccupati con cumulo contratti

Ho letto sul vostro sito che nella Legge di Bilancio è previsto che i disoccupati che hanno perso involontariamente il lavoro per scadenza del contratto a termine sono ammessi all'APE sociale se hanno avuto almeno 18 mesi negli ultimi tre anni. Io ho lavorato a tempo indeterminato da aprile 2013 fino a giugno 2014, licenziato per giusta causa ho usufruito della NASPI per 8 mesi e da febbraio 2015 ho ripreso a lavorare con contratto a termine di 14 mesi, usufruendo poi della NASPI fino al 4 settembre 2017. Ora sono in disoccupazione e vorrei presentare domanda di APE sociale: rientro nel...

APe Social dopo contratto a termine: requisiti 2018

Leggo sul vostro portale: "Per quanto riguarda i disoccupati, vengono ammessi all’APe Sociale e alla pensione anticipata precoci anche coloro che hanno perso involontariamente il lavoro per scadenza del contratto a termine. Bisogna aver avuto almeno 18 mesi di contratto negli ultimi tre anni. Questa nuova regola si applica a partire dal primo gennaio 2018. Quindi, è valida per coloro che chiederanno l’accesso all’APe Sociale o alla pensione precoci dal prossimo anno". Chiedevo spiegazioni in merito ai 18 mesi di contratti accumulati negli ultimi tre anni necessari per l'accesso al...

APe Sociale e pensione Precoci: domande 2018

2018 Sono aperti i termini per presentare le domande 2018 di APe Sociale e pensione anticipata Precoci: per l'anticipo pensionistico a carico dello Stato bisogna presentarla entro il 31 marzo, per la quota 41 ci sono invece solo due mesi (l'ultimo giorno utile è il 28 febbraio). Devono presentare istanza entro questi termini coloro che maturano i requisiti nel corso del 2018, anche se in un momento successivo a quello della richiesta. Limitatamente all'Ape Social, c'è una deroga prevista dalla Legge di Stabilità, che consente di presentare domanda fino al 15 luglio. => Stabilità...

APE Sociale: 78% assegni dal 22 dicembre

INPS - Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) sign. Dal 22 dicembre partono i pagamenti dell'APe Social, mentre a febbraio 2018 inizieranno gli assegni a coloro che hanno presentato domanda di pensione anticipata precoci: in entrambi i casi, le prestazioni erogate riguardano istanze presentate entro il 15 luglio 2017. Più lunghi i tempi per l'APe Volontaria: l'INPS sta aspettando gli accordi quadro del Ministero con banche e assicurazioni; quando arriveranno provvederà nei successivi 15 giorni a pubblicare la circolare applicativa e, a quel punto, sarà possibile presentare la domanda. Di fatto, quindi, l'anticipo pensionistico di...

Legge Bilancio e pensioni: misure finali

2018 APe volontaria anche nel 2019, platea APe sociale allargata, pensione anticipata precoci, rendita integrativa RITA, lavori gravosi esclusi dagli scatti per aspettativa di vita, potenziamento esodo Fornero: sono le misure chiave del Pacchetto Pensioni  in Legge di Stabilità 2018, ormai definitive visto che la manovra sarà approvata senza ulteriori modifiche. Dopo molteplici slittamenti, il testo della ex Legge di Stabilità è infatti arrivato nell'aula di Montecitorio, dove il Governo ha posto la questione di fiducia. Approvazione quindi rapida, per consentire poi l'ultimo passaggio...

APe Volontaria da gennaio 2018

Pensioni Dopo una grande attesa sembrano essere arrivati i primi pagamenti dell'APe Social, che il Governo aveva assicurato sarebbero stati pagati entro il mese di dicembre. Le speranze degli aventi diritto erano riposte nelle affermazioni di Governo e INPS che annunciavano l'arrivo dei primi assegni prima di Natale 2017. APe volontaria, in arrivo gli assegni Per voce del consigliere economico di palazzo Chigi, Marco Leonardi, il Governo fornisce anticipazioni sull'APe volontaria: "L'Anticipo pensionistico volontario dovrebbe partire a inizio anno, a gennaio: in settimana firmiamo gli ultimi...

X
Se vuoi aggiornamenti su APe Social

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy