Tratto dallo speciale:

eBay lancia PayPal Access

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

eBay annuncia PayPal Access, un particolare sistema di autenticazione pensato per semplificare al massimo il login all'interno dei portali di e-commerce.

eBay ha annunciato in occasione della Innovate Developer Conference 2011 un particolare sistema di identificazione per i siti di e-commerce denominato PayPal Access, pensato per rendere più semplice l’interazione tra gli utenti e il mondo dell’e-commerce.

Già disponibile per tutti i retailer, PayPal Access consente di accedere ai siti web di commercio elettronico che aderiscono al progetto semplicemente utilizzando nome utente e password già associati a PayPal, servizio di pagamento utilizzato da 100 milioni di utenti in 190 mercati internazionali.

Quali i vantaggi per i consumatori? Un accesso più veloce, con la possibilità di creare uno store account in soli due click, senza la necessità di dover compilare alcun modulo e ricordare l’ennesima password; più sicuro, grazie all’infrastruttura di PayPal e con ampi margini di sicurezza, vista l’attenzione della società in termini di privacy.

Per i commercianti, il servizio offre la possibilità di entrare in contatto con oltre 100 milioni di account relativi a persone che effettuano attivamente acquisti online, conoscere informazioni preziose e certificate su di esse ed integrare PayPal all’interno di una pagina web in pochi semplici passaggi.

PayPal Access rappresenta pertanto tutto quanto venditori e utenti necessitano per creare un account e completare una transazione, verifica utenti, informazioni sulla spedizione e dettagli dei pagamenti compresi. Inoltre, da un punto di vista commerciale, offrire un login in 2 singoli click significa aumentare sensibilmente le possibilità di conversione e fidelizzazione ad un sito web.

«I consumatori non vogliono inserire pagine e pagine di informazioni per fare acquisti», ha commentato Damon Hougland, general manager divisione Identity and Informatics di X.commerce . «Con PayPal Access gli utenti impiegheranno meno tempo per la compilazione dei moduli e potranno così dedicarsi allo shopping. I retailer possono offrire un’eccezionale esperienza di acquisto ai milioni di clienti che già si affidano a PayPal per comprare online». Il tutto, peraltro, con risultati concreti anche sulle vendite: un utente su quattro, infatti, abbandona il proprio carrello nel momento in cui gli viene richiesta una registrazione. Se il login può avvenire con PayPal Access, invece, la procedura sarebbe semplificata e le monetizzazioni aumenterebbero. Con risultati, quindi, che ricadono direttamente sui risultati della propria attività di vendita online.

I Video di PMI