PayPal secondo solo alle carte di credito

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

PayPal si conferma il metodo di pagamento più utilizzato per gli acquisti online, secondo solo alle carte di credito. E nel futuro di PayPal vi sono numerose novità, soprattutto in ambito mobile

Dall’Osservatorio eCommerce b2c del Politecnico di Milano, uno studio sui sistemi di pagamento online più diffusi in Italia: PayPal si conferma il portafoglio elettronico più usato per gli acquisti, con il 13% delle preferenze, secondo solamente alle carte (di credito e prepagate), che restano stabili al 71%.

Sono quasi 5 milioni i conti PayPal in Italia, a rappresentare il 60% degli acquirenti online nel nostro Paese. Se si considerano alcuni settori in particolare, il successo di PayPal diventa ancora più evidente: nell’abbigliamento, ad esempio, la percentuale di utilizzo di PayPal per pagare online sale al 19%, mentre nell’informatica ed elettronica di consumo il dato raggiunge il 17%.

Ottime le prospettive anche per quanto concerne il sempre più importante settore del mobile commerce, il cui business è stimato dal Politecnico in 10 milioni di euro, e dove PayPal già offre un’offerta estesa di applicazioni per iPhone, Android e BlackBerry, oltre a soluzioni di pagamento basate su SMS e WAP.

Non mancano inoltre novità e collaborazioni di particolare interesse nel futuro di PayPal. Si parte anzitutto dalla soluzione Pagamento Express Mobile, grazie alla quale i venditori potranno ricevere pagamenti via cellulare e gli acquirenti potranno accedere al conto PayPal dal proprio cellulare. PayPal Mobile per iPhone 3.0 consentirà invece agli utenti di trovare i negozi che accettano PayPal in maniera rapida ovunque si trovino, grazie alle funzionalità di geo-localizzazione, mentre i venditori potranno attirare i clienti nelle vicinanze proponendo sconti e promozioni.

Infine il gruppo segnala la nuova partnership con Appcelerator, leader nelle piattaforme per le applicazioni mobile, desktop e iPad, con cui si permetterà agli 8 milioni di venditori che usano PayPal di creare applicazioni mobile commerce sulle tre principali piattaforme mobile (iOS, Android e BlackBerry) in modo semplice e da un unico codice Web di base. Un ulteriore accordo con VeriFone, permetterà invece ai venditori di accettare carte di credito e PayPal ovunque, attraverso la App per mobile PAYWare.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi