e-Commerce Benchmark per produttori e retailer online

di Noemi Ricci

scritto il

e-Commerce benchmark è un nuovo strumento per produttori e retailer per valutare l'efficacia delle proprie attività commerciali online, comparandone le statistiche con quelle dei competitor.

Sono sempre più numerose le Pmi che si avvicinano al mondo dell’e-Commerce, spinte anche dalla crisi economica a cercare nuovi canali di crescita: per valutare l’andamento di questo tipo di attività per quantificarne il ROI è ora a disposizione degli imprenditori un nuovo strumento interattivo online: l’e-Commerce Benchmark.

Pensato per produttori e retailer nei mercati B2B e B2C, e-Commerce benchmark è stato lanciato da Hybris e Unic e permette di misurare il successo del proprio business sul Web confrontandolo con quello dei competitor.

Il nuovo portale web  è attivo a livello globale ed è stato ideato senza scopi di lucro, in collaborazione con l’organizzazione no-profit e-Commerce Foundation, con l’intento di migliorare il settore e contribuire allo sviluppo competitivo delle imprese sponsorizzando studi di mercato e facilitando la condivisione della conoscenza.

Le aziende che puntano sull’e-Commerce potranno quindi ottenere feedback su più di 100 indicatori chiave di prestazione (KPI) – ad esempio il canale, la situazione finanziaria, l’organizzazione interna e il livello di innovazione – per comprendere se e dove i player della concorrenza fa meglio e capire i punti nodali sui quali andare a lavoare per far crescere il proprio canale online.

Informazioni aggiornate in tempo reale offrono un utile contributo di sostegno ai processi decisionali degli imprenditori, consentendo altresì di creare la propria roadmap con maggiore precisione e pertanto di migliorare le prestazioni.

Il tutto in piena sicurezza, gratuitamente e con la massima garanzia di anonimato, quindi abbattendo i costi che si solito si accompagnano alla rilevazione dei dati di benchmark, fondamentali per ogni esercizio commerciale, anche e-Commerce.

«Lo scopo di questo sito è di migliorare le attività di e-Commerce di un’organizzazione. – afferma Kees de Vos, VP business consulting hybris – Le aziende, superata la riluttanza a condividere in modo anonimo le informazioni riservate, ricevono una visione completa del proprio business online con il punteggio e le prestazioni dei concorrenti. Nel futuro permetteremo inoltre il confronto a più livelli, ad esempio per Paese, per industria o fatturato, e ci adopereremo per tenere traccia della storia delle aziende e relative evoluzioni».

 Fonte: eCommerce Benchmark