Microsoft Office 2007 SP2 apre a ODF e PDF

di Redazione PMI.it

scritto il

Sicurezza, stabilità, interoperabilità con i formati aperti ODF e i file PDF: ecco le novità del Service Pack 2 per Office 2007

Spazio alla interoperabilità tra formati: come preannunciato e da tempo atteso, è stato rilasciato il SP2 per la suite di produttività in ufficio Microdoft Office 2007, già disponibile per il download.

Non solo più stabilità e sicurezza, quindi, ma soprattutto apertura ai formati aperti, grazie al supporto nativo all’ODF (Open Document Format), che per la prima volta affiancheranno i formati proprietari Open XML.

Una novità importante soprattutto per le aziende, dove coesistono diverse piattaforme, sistemi e applicativi. In particolare, OpenOffice.org 3.0 è sempre più presente in piccoli uffici e Pmi.

Lo conferma Jane Liles, responsabile Microsoft per la divisione Office: «i nostri utenti hanno bisogni complessi… abbiamo bisogno di collaborare con il resto dell’Industria affinchè i nostri prodotti siano quanto più interoperabili possibile».

Office 2007 Service Pack 2 rende la uite da ufficio di Microsoft più appetibile anche per l’interoperabilità con i file PDF di Adobe Acrobat e simili. In pratica, con Office 2007 non solo si potrà aprire un .PDF ma anche crerne di nuovi.

L’upgrade al Service Pack 2 non è al momento automatico, ma lo diverrà a partire dal prossimo luglio circa.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi