Twitter su Google Friend Connect

di Noemi Ricci

scritto il

Google annuncia sul suo Blog l'integrazione del supporto per Twitter su Friend Connect: da oggi in poi gli utenti potranno gestire l'account Twitter direttamente dal profilo di Google

È ufficiale, da oggi il servizio Friend Connect di Google supporta l’account di Twitter. Ad annunciarlo è la stessa Google nel suo Blog ufficiale.

Ne saranno lieti gli appassionati del Social Networking – sempre più diffuso anche a livello aziendale – che d’ora in poi potranno vedere anche dai siti che hanno attivi i gadget “social” di Google, quali dei contatti di Twitter fanno parte delle stesse community.

L’account Twitter potrà inoltre essere gestito direttamente dal profilo di Google: da qui sarà ad esempio possibile aggiungere o rimuovere dalla lista, contatti di Twitter. Viceversa sarà possibile usare dati e avatar di Twitter come profilo principale di Friend Connect.

Ricordiamo che Google Friend Connect non è in realtà uno dei tanti social network, più o meno famosi, che affollano ormai la rete quanto piuttosto un servizio che consente di aggiungere delle funzioni tipiche delle reti sociali a qualsiasi sito web.

Il funzionamento è molto semplice: basta copiare e incollare specifici widget nel codice della pagina del proprio sito web. Questi sono in pratica dei pezzetti di codice già pronti messi a disposizione da Google o da altri sviluppatori esterni che fanno sì che i propri utenti possano commentare, condividere foto, inserire recensioni, etc.

Tra i principali vantaggi, la non necessità di conoscere elementi di programmazione e la possibilità da parte delle aziende di attrarre un maggior numero di visitatori sui propri siti, consentendo agli utenti di invitare altri amici dai social network esistenti.

Benefici oggi amplificati grazie all’integrazione di Twitter.

I Video di PMI

La mia attività su Google my business: i dati che danno soddisfazione