IMProve, autovalutazione gratuita per Pmi innovative

di Noemi Ricci

scritto il

Disponibile online il servizio gratuito IMProve, per le Pmi che vogliono valutare il proprio grado di innovazione, risoverne le problematiche e ottimizzare i risultati di business

Grande successo per il progetto IMProve (IMProvement of Innovation Management Performance with sustainable IMPact for Small and Medium sized Enterprises) aiuta le aziende ad autovalutare il proprio potenziale innovativo semplicemente scaricando dal sito web l’applicazione gratuita di autovalutazione.

Pensata in primo luogo per le piccole e medie imprese, l’iniziativa – a cui ad oggi hanno già aderito 2000 aziende, coordinata dalla società tedesca A.T. Kearney e sviluppata da partner di otto Paesi europei – è stata riconosciuta a livello europeo, ricevendo in premio dalla Commissione Europea la nomina di Best Innovation Tool 2008.

In seguito alla compilazione del SAT, alle imprese viene consegnato un report da analizzare da sè o con l’aiuto di un consulente, così al fine di valutare tutti gli aspetti legati alla gestione dell’innovazione tecnologica aziendale.

Questo anche grazie al confronto con il settore di riferimento nel contesto europeo, rispetto al quale viene stabilita la posizione in cui si colloca attualmente l’azienda in considerazione.

Il servizio offerto da esperti nel settore dell’innovazione,oltre a consentire di rilevare il proprio grado di innovazione, offre anche un supporto per capire come migliorarlo, superando eventuali problematiche e ottimizzando i propri risultati.

Per fare da testimonial del progetto a Lione è stata scelta – per l’ottimo riscontro ottenuto – l’impresa italiana Promoscience, società ICT insediata nell’AREA Science Park e specializzata in sistemi integrati per la gestione di contenuti e soluzioni per la condivisione e lo sviluppo di conoscenza.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?