Affitto con cedolare secca: importo massimo

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Lara chiede

Se con la cedolare secca il proprietario non può stabilire l’affitto ma deve attenersi a limiti concordati come faccio a sapere se mi fa pagare un canone maggiore del dovuto?

Barbara Weisz risponde

Se il canone è concordato, come mi pare di capire, ci sono degli accordi territoriali di riferimento che lei può consultare. La prima cosa che le consiglio di fare è visitare il sito del suo comune di appartenenza, spesso gli enti locali pubblicano gli accordi territoriali e lei può quindi fare il confronto con l’affitto che le viene applicato.

In ogni caso, controlli sul suo contratto di affitto qual è l’accordo territoriale di riferimento, in modo da poterlo consultare (è possibile che si riferisca a un ente locale vicino a quello in cui si trova). Il contratto d’affitto è controfirmato da un sindacato inquilini, quindi è un documento su cui può fare affidamento.