Windows Live quasi social network!

di Noemi Ricci

scritto il

Microsoft ha annunciato l'integrazione entro l'anno di alcune funzionalità in Windows Live proprie dei social network, come la condivisione delle attività con la propria lista dei contatti

Microsoft sta integrando elementi di social networking, email e instant messaging nel suo portale Windows Live.
È di questi giorni la notizia, data da Chris Jones, Corporate Vice President di Microsoft Windows Live.

Si tratta di uno dei maggiori aggiornamenti mai apportati a Windows Live. Come in un vero sito di social networking, gli utenti potranno permettere alle persone designate come “amici” di vedere le attività che stanno svolgendo in altre applicazioni Web attraverso Windows Live Hotmail, Windows Live Messenger e altre applicazioni e servizi Live.

Tra le funzionalità di spicco, il “news feed” – molto simile a quella di Facebook – che consente agli utenti di essere informati tramite email o sul proprio sito web su ciò che stanno facendo gli appartenenti alla propria rete di amicizia.

Sarà inoltre possibile importare la lista dei contatti da Windows Live Messenger, Windows Live Hotmail, Outlook e Windows Live Calendar e le foto da Windows Live Photo Gallery.

Le modifiche saranno rilasciate prima di fine anno, anche se l’aggiornamento di alcune applicazioni, come ad esempio Windows Live Hotmail, arriverà già con la prossima versione.

Per la realizzazione di queste attività Microsoft ha stretto delle partnership con siti web di terze parti quali Flickr, iLike, LinkedIn, Yelp, Flixster, Pandora, Twitter, Photobucket, Tripit. Le attvità di notifica saranno condivise con tutte queste applicazioni partner.

Tra queste spicca l’assenza di Facebook, di cui Microsoft ha acquistato una quota azionaria di 240 milioni di dollari, ma per il momento non sono ancora partner.