SOA, un decalogo da Progress Software per le Pmi

di Chiara Bolognini

scritto il

Progress Software, fornitore di tecnologie per lo sviluppo, propone alle Pmi, raccolti in un decalogo, i suggerimenti chiave per avere successo con il modello SOA

Reagire in maniera più veloce ed efficace ai cambiamenti, ridurre i costi e aumentare al contempo l’efficienza: tre buoni motivi per i quali sempre più aziende di medie e grandi dimensioni ricorrono a una infrastruttura SOA.

Come essere sicuri, però, di ottenere il massimo da un’architettura service-oriented? Una risposta concreta viene da Progress Software, fornitore mondiale di tecnologie per lo sviluppo, che ha stilato un decalogo da seguire per avere successo con il modello SOA.

Ecco i dieci punti che le aziende dovrebbero seguire:

  • Valutare le esigenze: analizzare in dettaglio priorità, costi, risparmi e investimenti necessari, prima di adottare un modello SOA;
  • Optare per una strategia globale: la SOA va implementata per gradi. Si può iniziare per trasferirli poi anche ad altre applicazioni, con una strategia aziendale a livello globale;
  • Basarsi su standard e non ricorrere a estensioni proprietarie. La SOA è dotata di un linguaggio aperto che non va mai
    modificato, così da poter usufruire del riutilizzo;
  • Concentrarsi sul riutilizzo e non sulla riconfigurazione. Il valore della SOA va valutato tenendo conto dell’effettivo riutilizzo dei servizi web e non attraverso il numero di quelli implementati;
  • Considerare i rapporti tra i processi e le applicazioni aziendali e quelli dei partner e fornitori;
  • Attenzione ai rischi legati alla sicurezza e certezza di poterli superare;
  • Progettare una completa infrastruttura middleware, collegando le applicazioni alla nuova piattaforma attraverso la tecnologia ESB (Enterprise Service Bus);
  • La Governance IT è un fattore chiave. È necessario definire con attenzione tutte le fasi e sfruttare al massimo le
    sinergie tra il personale IT e i manager;
  • Allinearsi ai carichi di lavoro delle diverse risorse, al fine di garantire la scalabilità attraverso un modello di SOA
    distribuita
    ;
  • Scegliere il partner giusto. È necessario confrontare le diverse offerte sul mercato, chiedendo referenze o case study.

I Video di PMI