Microsoft My Phone: servizio web gratuito per Windows Mobile

di Marco Mattioli

scritto il

In ottica di mobilità  gli strumenti per lavorare in modo integrato per avere a portata di mano i dati essenziali assumono una crescente rilevanza. Microsoft My Phone è un nuovo servizio gratuito che si propone di favorire la convergenza per salvare, ripristinare, sincronizzare e condividere informazioni e dati rilevanti direttamente da palmari e smartphone.

L’accesso al server avviene con un profilo protetto, potendo sfruttare un preesistente Windows Live ID e vengono così soddisfatti i criteri di privacy, soprattutto in presenza di informazioni sensibili.

Il servizio viene certificato per la maggior parte di device operanti con Windows Mobile 6 ed è necessario installare un apposito client per la gestione dell’account remoto. La finestra principale sul Web ha una layout che permette di interagire rapidamente con le principali funzionalità .

Vengono inizialmente forniti i dati relativi all’ultima sincronizzazione ed allo spazio di archiviazione disponibile, al momento fissato in 200 MB, valore più che accettabile per la maggior parte degli usi. Sono poi direttamente disponibili attività  per gestire i contatti, il calendario e le attività , potendo definire nuovi elementi.

Il client mobile permette quindi di eseguire la sincronizzazione dei dati, sia in modalità  manuale che pianificata ed al termine fornisce un report dettagliato sui nuovi record considerati. Tale processo si svolge in background e si possono quindi parallelamente eseguire altre applicazioni.

I tipi di dati sincronizzabili sono i seguenti:

  • Contatti;
  • Calendario;
  • Attività ;
  • SMS;
  • Foto;
  • Video;
  • Musica;
  • Documenti.

Se si dispone di un profilo Exchange, My Phone ne tiene conto, escludendo dalla sincronizzazione attività , contatti ed appuntamenti presenti nel calendario. Si tratta dunque di un potente strumento per poter accedere a dati personali ed aziendali in mobilità  e per mettersi al riparo da spiacevoli eventi come il furto o lo smarrimento del proprio dispositivo oppure semplicemente per ripristinare i dati nel caso venga sostituito.