Tratto dallo speciale:

GFI FAXmaker: come gestire il FAX in rete aziendale

di Massimo Castelli

scritto il

In alcune aziende, dove l’apparecchio FAX è spesso utilizzato da più persone, può nascere l’esigenza di una gestione centralizzata dello stesso.

Magari per riuscire disporre della comodità , efficienza ed economicità  di inviare e ricevere FAX direttamente dai propri client di posta elettronica.

Per far fronte a questa esigenza GFI ha sviluppato (da ormai più di dieci anni) FAXmaker, un Fax Server il cui grado di completezza è ormai ai massimi livelli.

Le caratteristiche di connettività  fax si sono infatti evolute di pari passo con le nuove tecnologie di rete, archiviazione, documentale e messaggistica: la totale integrazione nel sistema informativo aziendale è garantita dalla continua ricerca di compatibilità 

A riprova di questo perpetuo aggiornamento, l’ultima versione 14 è installabile anche con il recente Microsoft Exchange 2007 e con Windows Vista (che pure è già  in odore di pensionamento anticipato), oltre che supportare servizi VOIP e nuove schede fax.

Molte sono le caratteristiche che invogliano a scaricarne la versione di prova:

  • Integrazione con Active Directory
  • Supporto di MS Exchange, Lotus Domino, SMTP e POP3
  • Smistamento automatico dei fax
  • Gateway SMS
  • Creazione di rapporti
  • Clustering di server di posta
  • Supporto nativo di ISDN
  • Archiviazione dei fax su database
  • Supporto OCR
  • Filtro fax indesiderati
  • Invio di fax da qualsiasi applicazione
  • Invio e ricezione fax tramite palmare o cellulare
  • Supporto della Rubrica dei Contatti di Outlook
  • Possibilità  di allegare documenti Office, PDF, HTML e altri file
  • Fax circolari con la funzione di stampa unione
  • Supporto multilinee

Il GFI FAXmaker è un Server ideale per grandi realtà  aziendali ma l’interessante offerta delle licenze – sono molte le formule previste, in base al numero di impiegati interessati all’utilizzo dell’apparecchio – lo rende consigliabile e fonte di risparmio per le PMI dove almeno cinque utenti utilizzino intensamente il Fax.