Come contare le celle vuote in OpenOffice Calc

di Demetrio Porcino

scritto il

L’utilissimo OpenOffice Calc ci consente di scrivere fogli di calcolo complessi, inserire formule, collegare fogli e risolvere formule matematiche o finanziarie di ogni genere. Ma, in tutti gli uffici, capita di importare o analizzare dati che si presentano non omogenei o non completi, in ogni coppia riga-colonna.

Per verificare l’effettiva assenza di un dato, oppure scrivere delle formule condizionali (ad esempio: a condizione che sia presente almeno metà dei dati) o, ancora, per scrivere delle formule di verifica integrità di dati importati da altro programma o funzione, si potrà usare la comoda funzione interna COUNTBLANK(). Questa funzione prende come parametri in ingresso il range di righe-colonne a cui applicarlo e offre, in uscita, un singolo numero con il conto delle celle vuote.

Assumendo di avere dei dati nelle celle da B3 a D6 e volendo sapere quante celle all’interno della matrice B3:D3, B4:D4, B5:D5, B6:D6 non presentano un valore al proprio interno (sono state cioè lasciate vuote, intenzionalmente o meno), si potrà scrivere semplicemente come valore di una cella adiacente:

=COUNTBLANK(B3:D6)

Il risultato di questa funzione mostrerà il numero delle celle vuote nel range da noi indicato.

Nell’esempio dello screenshot alcuni numeri sono stati inseriti nelle celle da B3 a D6 con celle vuote in B5, C4, D3, D4. La funzione COUNTBLANK(), inserita in una cella adiacente oppure all’interno di una formula più complessa, restituisce il valore di 4 celle vuote all’interno del range selezionato.