Tratto dallo speciale:

Aruba DocFly Fatturazione PA gratis per un anno

di Francesca Vinciarelli

scritto il

La soluzione chiavi in mano di Aruba, Aruba DocFly Fatturazione, in promozione entro il 31 marzo 2015.

Dal 31 marzo 2015 si estenderà a tutta la PA l’obbligo di fatturazione elettronica, già in vigore dal 6 giugno 2014 per le Amministrazioni centrali. Per venire incontro alle PMI fornitrici della Pubblica Amministrazione, agevolandone l’adesione alle nuove regole, il sistema di interscambio e il processo di emissione, accettazione e conservazione dei nuovi documenti informatizzati, il gruppo Aruba ha lanciato DocFly Fatturazione PA. Si tratta di un nuovo servizio che consente di gestire in un’unica soluzione tutte le fasi della fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione, secondo le specifiche dettate dalla normativa vigente, in modo sicuro attraverso una semplice interfaccia web.

=> Fatturazione elettronica da PMI a PA dal 31 marzo

Una soluzione “chiavi in mano” che consente a imprese, ditte individuali e professionisti di:

  • emettere fatture in formato XML nel rispetto della normativa;
  • trasmettere le stesse al Sistema di Interscambio (SdI);
  • conservare le fatture, grazie ad 1 GB di spazio a disposizione.

=> Fatturazione elettronica obbligatoria verso la PA: la normativa

Il servizio non prevede alcun costo di attivazione e viene proposto in offerta gratuita per tutto il primo anno, se attivato entro il 31 marzo 2015. In caso di rinnovo, a partire dal secondo anno il costo del rinnovo sarà di 25 euro all’anno. Stefano Cecconi, Amministratore Delegato di Aruba, spiega:

«Ora che ogni impresa sarà tenuta ad emettere fattura elettronica verso tutta la Pubblica Amministrazione, centrale e locale, pensiamo sia nostro dovere facilitare il processo di chi ne debba usufruire offrendo gratuitamente il nostro nuovo servizio. L’obiettivo è quello di far capire che il processo di digitalizzazione delle imprese rappresenta un’opportunità unica, in quanto semplifica le comunicazioni, offre maggiore efficienza ed assicura risparmio rispetto alla comunicazione cartacea».

 

Per ulteriori informazioni: http://www.pec.it/FatturazionePA.aspxù