Smartphone 3D con MeeGo per Nokia e Intel

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Nokia e Intel puntano a realizzare un'interfaccia utente per cellulari che vada oltre il touchscreen: è la nuova frontiera del 3D

Pronti a superare anche la frontiera del touchscreen nell’uso di cellulari e smartphone? Nokia e Intel promettono infatti di rivoluzionare il concetto di interfaccia utente per la telefonia mobile realizzando la prima soluzione in 3D.

Secondo indiscrezioni, la nuova interfaccia grafica sarebbe in grado di portare la terza dimensione sugli attuali smartphone, consentendo di scorrere i menù con le dita su display olografico.

Tasti e touchscreen diverranno un lontano ricordo? Scompariranno le classiche telefonate, sostituite da videochiamate con interlocutori che uscir&anno letteralmente fuori dallo schermo?!

Per raggiungere questo obiettivo le aziende hanno inaugurato un laboratorio specifico in Finlandia, nel Center for Internet Excellence dell’Università di Oulu, che ospiterà 24 ricercatori guidati dal professor Heikki Huomo.

Per il momento l’unica cosa certa sembra sia il sistema operativo alla base del progetto, che sarà MeeGo, già anticipato lo scorso febbraio.

Si spera che il progetto dell’università di Oulu abbia un successo maggiore delle precedenti esperienze Nokia, che già in passato aveva tentato l’esperienza del 3D sui telefoni cellulari senza riuscire nell’intento.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay