Business Server IBM – Lenovo: nuovi scenari

di Noemi Ricci

scritto il

Accordo tra IBM e Lenovo per la vendita dei server x86: la strategia IBM si concentrerà sulle nuove frontiere del Cloud Computing con soluzioni innovative per clienti enterprise.

IBM ha annunciato l’accordo definitivo con Lenovo per la vendita dei server x86. La cessione fa parte della strategia di IBM per riorganizzare il proprio portafoglio tecnologico e puntare su prodotti a maggior valore per i clienti enterprise. La nuova strategia IBM prevede infatti l’investimento di oltre 1 miliardo di dollari nel nuovo Watson Gruppo IBM e di 1,2 miliardi dollari per ampliare la propria presenza nel Coud Computing a livello globale tramite 40 data center in tutto il mondo (15 Paesi nei cinque continenti). La cessione permetterà in pratica ad IBM di concentrarsi su sistemi e software strategici e innovativi come il Cognitive Cloud e i Big Data.

Accordo IBM-Lenovo

L’acquisto dei server IBM costerà a Lenovo 2,3 miliardi di dollari, dei quali 2 versati in contanti e il resto in azioni Lenovo. L’accordo  prevede il passaggio a Lenovo della divisione x86, dei prodotti server e switch System x, BladeCenter eFlex System, dei sistemi integrati Flex e di NeXtScale e iDataPlex con i software ad essi associati. I 7.500 dipendenti IBM dovrebbero essere acquisiti da Lenovo.

Resteranno di proprietà IBM i mainframe System z, Power Systems e Storage Systems, i server Flex basati su architettura Power, PureApplication e PureData. In più IBM continuerà a sviluppare gli applicativi per l’utilizzo dei sistemi operativi Windows e Linux su piattaforma x86. Nel periodo necessario a portare a termine la transazione entrambe le società conitnueranno a operare con le proprie divisioni server indipendentemente: dunque i clienti non avvertiranno alcun cambiamento.

L’accordo rappresenta l’evoluzione di una partnership strategica di lungo corso avviata fin dal 2005 tra IBM e Lenovo, partita con l’acquisizione di Lenovo della divisione Personal Computer di IBM (compreso il marchio ThinkPad).