Tratto dallo speciale:

In Europa la prima rete 4G

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Da inizio 2010, in Nord Europa parte il 4G, basato sulla LTE: i clienti potranno sperimentarlo grazie a Ericsson e TeliaSonera. Inizia una nuova era, focalizata su super-velocità, bassi costi e contenuti rich media

La prima rete 4G d’Europa sta per diventare realtà grazie ad una partnership tra Ericsson e TeliaSonera, player delle telecomunicazioni leader in Scandinavia.

La rete di quarta generazione si basa sulla tecnologia LTE (Long Term Evolution) che consente elocità di downlink fino 100 mbps.

Per il momento sono state rese operative due reti 4G esclusivamente per fini tecnici di verifica. Il lancio di mercato è previsto per i primi mesi del 2010. I territori coperti dalla sperimentazione fanno riferimento alle capitali Oslo e Stoccolma.

Entusiasti i commenti del Presidente e Ceo di Ericsson Carl-Henric Svanberg, che prevede il consolidarsi di una nuova era della banda larga mobile capace di offrire ai clienti velocità di connessione dieci volte superiori all’attuale, ottimizzando tempi e costi, e fruendo di contenuti multimediali in streaming.

Il primo quadrimestre del prossimo anno sarà quindi decisivo e richiederà il supporto di tutti gli operatori Tlc, che dovranno aggiornare i propri sistemi e iniziare a definire le prime strategie commerciali per invogliare i navigatori mobili all’utilizzo delle potenzialità 4G.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso