Apple Tablet, in primavera a 1.000 dollari

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

L'Apple Tablet potrebbe arrivare sul mercato tra marzo e aprile 2010, a un prezzo record di ben 1000 dollari. L'indiscrezione arriva stavolta da Yair Reiner, analista Oppenheimer

Dopo il susseguirsi di rumors in Rete, arriva l’ultima indiscrezione sul atteso tablet Apple: il device di fascia alta potrebbe arrivare in commercio la prossima primavera. Il prezzo? Ben 1.000 dollari. La rivelazione arriva da Yair Reiner, analista Oppenheimer & Co., secondo cui sarebbero già in moto gli ingranaggi produttivi: avvio produzione, previsto per febbraio 2010.

Il Mac Tablet o iPad che dir si voglia, avrebbe schermo multi-touch LCD da 10,1 pollici e caratteristiche d’uso analoghe a quelle iPhone.

Svelati anche presunti dettagli sul modello di business adottato da Apple: secondo Reiner, Apple starebbe conducendo una proficua campagna di reclutamento fra gli editori, offrendo condizioni vantaggiose rispetto a quelle di competitor come il Kindle Store di Amazon.

A Cupertino starebbero infatti pensando di adottare il modello iTunes e App Store: agli editori il 70% delle entrate, il restante 30% ad Apple. Le condizioni di Amazon prevedono invece trattenute per il 50% delle entrate.

Oppenheimer prevede vendite mensili pari a 1-1,5 milioni si esemplari, con un margine di guadagno netto del 22%. Cifre che potrebbero quindi incrementare gli utili di Apple per ogni azione di ben 25-38 centesimi per trimestre.

Per quanto la fonte appaia questa volta accreditata, si tratta comunque sempre di informazioni non ufficiali – anche gli analisti sbagliano – e che potrebbero non essere confermate. Le prime certezze si avranno solamente con l’arrivo del CES o del Macworld 2010.

I Video di PMI