Tratto dallo speciale:

Fastweb: i nuovi servizi per le PMI

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Da Fastweb nuovi servizi per parlare e navigare a banda larga sia in ufficio che in mobilità, pensati espressamente per le esigenze delle PMI.

Fastweb rinnova il suo portafoglio di offerte per le PMI con nuove soluzioni per parlare e navigare a banda larga sia in ufficio che in mobilità.
Tra i nuovi servizi: centralino virtuale, connessione Wi-Fi con backup dei dati e una soluzione di Unified Communication per coniugare smartphone e postazioni di lavoro.
Vediamoli in dettaglio.

Business Evolution è un servizio di nuova generazione che oltre ad offrire telefonia, centralino virtuale e Internet illimitato, consente di trasformare il centralino aziendale in un servizio basato sulla tecnologia Cloud Computing di Fastweb, integrando così Pc e telefono su di un’unica linea.
E’ possibile così collegare fino a 160 postazioni per avere un’unica soluzione dotata di tutti i servizi necessari al business delle PMI: chiamate locali e nazionali flat con servizi telefonici supplementari inclusi, connessione ad internet fino a 100 Mbps e servizi internet evoluti come le caselle di posta, 100Mb di spazio hosting, dominio e indirizzi IP pubblici.

Wi-Fi Business offre la progettazione, installazione e manutenzione di una rete wireless professionale caratterizzata da VLAN multiple differenziate per regole di accesso e servizi disponibili, monitoraggio proattivo della rete e garanzia di intervento entro il giorno successivo in caso di disservizio.
Con Wi-Fi Business le PMI si possono quindi dotare di una rete wireless professionale, disegnata ed adattata alla propria struttura aziendale, gestita e mantenuta da Fastweb. Il costo parte da 15 euro al mese e comprende unità di back-up in grado di garantire continuità al servizio.

ComunicaCon rappresenta infine una soluzione Comunicazione Unificata per centralino integrata con le Google Apps for Business, in grado ora di garantire l’accesso ai servizi anche da terminali Android.
Diventa così possibile controllare la propria postazione di lavoro anche in mobilità, oltre a consentire l’accesso alla rubrica condivisa e ai servizi di Unified Collaboration; collegato alla rete Wi-Fi aziendale, lo smartphone si trasforma in interno telefonico fisso.