Microsoft Windows Phone vs Symbian su Nokia, senza Android

di Noemi Ricci

scritto il

Mentre Microsoft illustra in dettaglio Windows Mobile 6.5, che si chiamerà Windows Phone, Nokia smentisce la possibilità di abbandonare Symbian per Android

Arriverà in Italia dopo l’estate, tra settembre e ottobre, Windows Mobile 6.5, il sistema operativo mobile di Microsoft che si rinnova anche nel nome: Windows Phone. La nuova versione dovrebbe essere incentrata sullo sviluppo delle applicazioni, per sfruttare appieno le potenzialità d’uso degli smartphone, strumento sempre più centrale nella vita quotidiana e lavorativa.

Così 300 sviluppatori e appassionati di tecnologia si sono riuniti al Mobile Developer Day 2009 per una giornata dedicata alle novità di Windows Mobile 6.5 e alle opportunità offerte da Windows Marketplace.

Quest’ultimo offre agli sviluppatori la possibilità di vendere le proprie applicazioni realizzate per gli smartphone con un meccanismo è di revenue share: 70% allo sviluppatore, che stabilirà prezzo e modalità di licensing.

Lo scopo è aumentare la diffusione di una piattaforma che può già contare la presenza in 55 nazioni, la collaborazione con 160 operatori di telefonia e 18.000 applicazioni sviluppate, soprattutto in ambito business.

Intanto, i due “rivali” di Microsoft – Nokia come produttore di smartphone e Symbian come sistema operativo – consolidano la propria alleanza, smentendo ogni rumor che dava ormai per certo l’abbandono di Symbian da parte della casa finlandese in favore del sistema operativo open source Google Android. Nokia ha infatti ribadito che è Symbian la sua piattaforma preferita per i device mobile avanzati.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft