Fastweb per le Pmi, mobile ma non solo

di Chiara Bolognini

scritto il

Partita la campagna per l'ingresso ufficiale della compagnia nel mercato della telefonia mobile, per ora come MVNO. Intanto, solo per le Pmi, offerte anche per la rete fissa

Dopo il preannuncio delle scorse settimane, si sta per formalizzare un nuovo ingresso eccellente nel mercato della telefonia mobile, quello di Fastweb.

Per il momento, la web company sarà operatore virtuale perché, fornendo ai propri clienti servizi voce e internet senza fili non su rete proprietaria ma appogianfodi all’infrastruttura mobile di H3G.

Come dichiarato nel corso della Convention di Lisbona con i partner di vendita, per preparare la campagna di lancio, Fastweb punta ad allargare
sensibilmente il proprio mercato potenziale, con un occhio di riguardo per l’utenza business.

La base clienti a cui è indirizzata l’offerta mobile è di oltre 1,3 milioni di utenti, rappresentata soprattutto da chi chiede cellulare e navigazione in mobilità, abbandonando per sempre la telefonia fissa.

Rete fissa che comunque Fastweb non dimentica, soprattutto per i prodotti della fascia business: solo per le Pmi, entro fine anno partirà l’offerta che consentirà di poter disporre di connessione a 100 mega.

L’offerta mobile di Fastweb, ufficializzata sul offerta mobile della compagnia, si articola in tre profili: Parlamobile, profilo base: 300 minuti di conversazione a 25 euro al mese verso qualsiasi numero; Navigamobile per navigare in Internet senza fili e senza limiti di tempo a 19,90 euro e FamigliaOvunque, che comprende tutte le chiamate da e verso il telefono di casa se è Fastweb a
5,90 euro al mese.