Mac in ufficio: scelta “trendy”?

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Le ultime novità da Apple incrementano curosità e "voglia di provare": in aumento la fiducia verso i pc Mac, anche in ufficio e in azienda

Il marchio Apple con l’inconfondibile logo della mela mordicchiata negli ultimi temi si è trovato spesso sotto i riflettori, complice il lancio di prodotti popolari e di moda come l’iPod e l’iPhone.

Ebbene, sulla scia delle novità anche la linea di personal computer sembra riscoprire ultimamente nuova linfa in diversi ambiti, uffici aziendali compresi.

La percezione generale è che i pc Apple piacciano, sia per la loro semplicità di utilizzo, sia per il loro aspetto, fattore in grado di differenziarli dalla massa e di renderli un oggetto che va di moda. E se questo vale per l’utenza domestica, da recenti dati emerge che, a quanto pare, cominci ad essere altrettanto vero anche all’interno degli uffici.

Da un sondaggio condotto su 250 aziende e riporato da NewsWeek, è emerso come più dell’87% delle aziende intervistate posseggano all’interno della propria struttura almeno un computer con il logo della mela, un 48% in più rispetto al 2007.

Sono soprattutto i manager a preferire i pc Apple, e questo non a causa di una percezione negativa dei cosiddetti “Pc con Windows”, nonostante le note perplessità nei confronti di Windows Vista. Semplicemente, le preferenze Mac sarebebro dovute al fatto che Mac è bello, va di moda ed è decisamente “cool”.

A colpire nel segno è soprattutto la linea di portatili Macbook o Macbook Pro, potenti e decisamente belli da esibire, in grado di divenire un chiaro segno di distinzione nelle mani di chiunque necessiti portare sempre l’ufficio con sé sotto il braccio!

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay