Dell, c’è un nuovo SAN all’orizzonte

di Paolo Iasevoli

scritto il

Si chiama EqualLogic PS5000 ed è il nuovo dispositivo di Storage Area Network che Dell ha sviluppato in seguito all'acquisizione di EqualLogic, formalizzata solo pochi giorni fa

Non si può certo dire che Dell se ne stia con le mani in mano. Il colosso a stelle e strisce ha completato l’acquisizione di EqualLogic soltanto il 28 Gennaio ed ora è già pronto a coglierne i primi frutti.

Oggi è stato infatti presentato Dell EqualLogic PS5000, la nuova serie di dispositivi SAN (Storage Arean Network) con cui Dell punta ad offrire alle imprese soluzioni flessibili per l’archiviazione e la gestione dei dati.

Basata sull’architettura iSCSI, la serie PS5000 mostra una spiccata propensione per la virtualizzazione e la scalabilità, alla quale Dell affianca la duplicazione remota dei dati e la piena interoperabilità con i data center IP-based.

Stando a quanto dichiarato da Dell, la PS5000 permetterebbe di creare tier di storage multipli all’interno di una singola SAN, ottimizzando ogni tier per la specifica applicazione che ospita.

Bisognerà vedere come sarà accolto questo primo esperimento di Dell, che pare puntare molto su EqualLogic e sullo storage in generale. Non solo per i quattrini sborsati per l’acquisizione (1,4 miliardi di dollari) ma anche per le dichiarazioni del CEO Michael Dell, che mette in guardia le imprese: «nel 2011 vi troverete a gestire oltre 1 miliardo di GigaByte di dati».

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi