Lenovo T400s: il ThinkPad elegante

di Francesco Caccavella

scritto il

Lenovo introduce un notebook elegante, sottile e potente per la linea ThinkPad T dei suoi notebook. Attenzione alla comunicazione digitale

La tendenza a produrre computer sempre più leggeri ed eleganti, trainata un po’ da nuove esigenze di design e dalla diffusione dei piccoli e poco potenti Netbook, coinvolge anche la linea Thinkpad T di Lenovo, una delle più austere dell’intero panorama dei notebook e solitamente dedicata ai più esigenti utenti aziendali.

Il produttore cinese ha presentato in questi giorni il nuovo Thinkpad T400s, una versione ridisegnata del vecchio Thinkpad T400 con alcune soluzioni e scelte derivate estetiche dai modelli X300 e X301. Non pensate che sia un prodotto che ribalta il marchio Thinkpad: le caratteristiche che hanno reso famosa questa linea ci sono tutte, dalla grande potenza di processore e memoria, alla comoda tastiera, alla durata della batteria, ben al di sopra della media di mercato per prodotti simili.

Il Thinkpad T400S è però un notebook molto più leggero e sottile del suo predecessore. La tastiera è stata leggermente ridisegnata ampliando alcuni dei tasti più utilizzati (soluzione che sarà replicata successivamente su tutti i Thinkpad), nuovo anche il touchpad che è più ampio e abilitato alla tecnologia multitouch, più morbide e affascinanti le linee, molti gli aggiornamenti della parte hardware.

Figura 1: Lenovo T400s

 Lenovo T400s

Il Roll Cage "monoscocca", ossia la protezione del telaio utilizzata in alcuni modelli Thinkpad, è in fibra di carbonio e rende il portatile leggero e robusto: il T400s pesa quasi il 20% in meno del suo predecessore ThinkPad T400 attestandosi, con una batteria a 6 celle, l’unica disponibile al momento, attorno a 1,8 Kg. È, come detto, anche più sottile misurando, nel punto più basso, solo 21 millimetri.

Dal punto di vista dell’equipaggiamento, da Lenovo ci tengono a sottolineare come il nuovo terminale sia particolarmente votato alla comunicazione digitale. Sono diverse le innovazioni introdotte per favorire lo scambio audio e video di messaggi in stile "Unified Communication". Il ThinkPad T400s ha una fotocamera da 2 megapixel, un volume dell’altoparlante più alto di più di due volte rispetto a quello del ThinkPad T400 e un piccolo interruttore nella parte superiore della tastiera per aumentare o diminuire il volume in modo molto semplice.

Non finisce qui: Lenovo ha migliorato la posizione del microfono, ha aggiunto due microfoni digitali per migliorare il suono, ha aggiunto un pulsante per attivare/disattivare il microfono, oltre che gli altoparlanti e, infine, ha dedicato una combinazione di tasti (Fn e F6) per l’avvio veloce dell’applicazione VOIP.

Dal punto di vista più squisitamente tecnico è ampia la possibilità di scelta. Il nuovo ThinkPad può essere equipaggiato da processori Core 2 Duo da 2.4 GHz o 2.53 GHz, l’hard disk può essere allo stato solido (fino a 128 GByte) o tradizionale (fino a 250 GByte) mentre il masterizzatore DVD può essere anche sostituito da uno Blu-Ray. La connettività per rete cellulare 3G è opzionale, come quella Bluetooth. La batteria è solo a 6 celle, mentre la memoria RAM può essere scelta tra i 2 e gli 8 GByte. Il displaye è un WXGA+ da 14,1 pollici a Led.

Il sistema operativo predefinito per la versione più economica è Windows Vista Business ma Lenovo permette ancora di scegliere Windows XP Professional o, con qualche euro in più, anche Vista Ultimate. I prezzi partono, per la versione più economica, da circa 1500 dollari.

I Video di PMI