Tratto dallo speciale:

Best practice Open Innovation a SMAU

di Redazione PMI.it

scritto il

Riflettori puntati sull'Open Innovation a SMAU con la prima survey sulle dinamiche di innovazione aperta in Italia e le best practices internazionali.

Con Open Innovation si intende l’approccio all’innovazione che trae frutto da idee, risorse e competenze che arrivano dall’esterno, in particolare startup, spinoff della ricerca, fornitori e consulenti. Un’apertura alla collaborazione con i differenti stakeholder e allo scambio continuo di flussi di informazione in entrata e uscita, che oggi dovrebbe diventare una parola d’ordine per le imprese che si affacciano al mercato globale.

=> Invitalia a SMAU a sostegno delle startup

Le imprese sembrano in effetti averne capito l’importanza strategica, tanto che negli ultimi tre anni è stato rilevato un trend di crescita negli investimenti di innovazione aperta, soprattutto nelle startup. Tuttavia per le PMI la gestione dell’innovazione rappresenta una grossa sfida e lo stadio di sviluppo è ancora in fase embrionale.

Italia RestartsUp

Il crescente interesse, soprattutto verso i grandi player internazionali già fortemente votati all’innovazione, sta generando fermento molto positivo. Per aiutare le nostre imprese a volgere lo sguardo verso le eccellenze oltre confine che abilitano processi di innovazione e carpirne i segreti, nasce l’iniziativa Italia RestartsUp organizzata in collaborazione con ICE-Agenzia e SMAU.

=> Startup e Incubatori a SMAU

Un momento di networking accessibile e un’occasione importante per incontrare grandi aziende, istituzioni, incubatori, acceleratori, startup e investitori italiani per scambiarsi idee, opportunità e progetti al fine di dar vita ad un processo di contaminazione e scambio a livello internazionale.

Ad essere coinvolti saranno 80 operatori internazionali fra corporate, incubatori e acceleratori provenienti da ogni parte del mondo: Albania, Canada, Cina, Emirati Arabi, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Polonia, Qatar, Regno Unito, Russia, Singapore, Spagna, Sud Africa, Svizzera, Turchia, USA e non solo.

Grazie ad una serie di Pitching session l’ecosistema italiano potrà presentarsi settore per settore su temi quali: Life science, Artificial Intelligence, IOT, Smart Cities e Smart Communities, Mobility, Manifattura avanzata, Agrifood.

=> Smart Community e Agrifood a SMAU

Open Innotation a SMAU

A SMAU Milano 2019 (22-24 ottobre, presso Fieramilanocity) verranno inoltre presentati i risultati del sondaggio “Open Innovation Outlook Italy“, promosso per la prima volta da Mind the Bridge e SMAU, per capire in Italia come si sta affermando il processo di innovazione aperta (tendenze, approvvigionamento, co-sviluppo, investimenti e acquisizioni, risultati raggiunti e principali ostacoli).

Ingresso gratuito per i lettori di PMI.it (clicca e registrati).

Ad arricchire l’evento le testimonianze dirette di Valerio Camerano, CEO A2A; Agostino Santoni, CEO Cisco; Antonio Cammisecra, CEO Enel Green Power; Hu Kun, CEO ZTE Italia e Presidente Europa occidentale ZTE.

Il 23 ottobre è invece il giorno da segnare in agenda per lo SMAU Live Show “Open Innovation and international experience” per conoscere lo stato dell’arte a livello internazionale secondo quanto emerso dalle più recenti edizioni di Italia RestartsUp | SMAU a Londra e Berlino.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso