Autofficine digitali con GarageK

di Redazione PMI.it

scritto il

MotorK lancia la piattaforma GarageK, la divisione digitale per migliorare la presenza online delle autofficine.

Rispondere alle esigenze delle autofficine rendendo disponibile una piattaforma di software-as-a-service che permetterà di gestire le richieste di preventivo, le prenotazioni, la pubblicazione di promozioni e le campagne marketing.

=> Noleggio a lungo termine: le auto più scelte

Con questo obiettivo Motork ha annunciato la creazione della divisione digitale GarageK, una risorsa per gli operatori del settore che si aggiunge all’offerta di prodotti destinati all’industria automobilistica, tra cui DriveK – il marketplace per auto nuove d’Italia – DealerK – la piattaforma SaaS per la gestione digitale delle concessionarie – e Internet Motors, la divisione che si occupa di eventi e formazione nell’ambito del digital marketing.

GarageK è già attiva nel mercato italiano e rappresenta un passo in avanti verso la digitalizzazione del settore: come sottolinea MotorK, infatti, il 30% dei service post-vendita non ha un sito web e il 10% ritiene che non sia utile per il proprio business. Allo stesso tempo, tra il 2015 e oggi sono aumentate del 300% le ricerche online riguardanti il service, mentre il 66% degli automobilisti ha utilizzato internet prima di portare l’auto in officina.

Il settore del digital automotive ha fatto molti passi avanti negli ultimi anni – dichiara Marco Marlia, fondatore e CEO di MotorK, società proprietaria del marchio GarageK. – Dalla configurazione online alle concessionarie, il digitale ha cambiato il lavoro di chi vende auto. Quello che mancava però era uno strumento ad hoc per la parte di aftermarket e di service, in modo da offrire una gamma di prodotti digitali che non solo innovino l’esperienza di acquisto, ma cambino radicalmente anche l’esperienza degli utenti una volta diventati proprietari di un’auto. Per i service aftermarket è cruciale riuscire a incrementare le visite in officina e questo obiettivo è raggiungibile soltanto se le aziende sono presenti dove gli utenti le cercano: online.