HP si divide: spazio a Servizi IT e Software d’impresa

di Filippo Vendrame

scritto il

Hewlett-Packard si divide in due realtà distinte: HP Inc. focalizzata sui Stampanti e PcHewlett-Packard Enterprise che si occuperà di Servizi IT aziendali.  Una decisione frutto della delicata situazione industriale, con la necessità di valorizzare gli asset di maggior valore: le soluzioni IT per le imprese.

Hewlett-Packard Enterprise sarà dunque una società incentrata sui Software (progetto industriale che ricalca il piano già studiato 2011 e poi saltato, oggi tornato di attualità con il nuovo CEO Meg Whitman) e sui servizi IT aziendali, aprendo a nuovi scenari: ad esempio, si potrebbe riaprire anche le trattative con EMC, nota azienda che controlla VMWare, per un accordo di collaborazione o di fusione, più volte ventilato negli ultimi mesi ma mai concretizzato.

La “zavorra” in questo caso è rappresentata dal settore Computer, da tempo in flessione e in difficoltà. Negli ultimi tempi, HP aveva provato senza successo a cedere la divisione  a Lenovo e Dell. Grazie a questo spin-off, i giochi potrebbero riaprirsi e la divisione potrebbe forse trovare un compratore.