Samsung NS310: netbook raffinato con tastiera retroilluminata

di Marco Mattioli

scritto il

Samsung ha presentato il nuovo netbook NS310, caratterizzato da un design elegante e dalla colorazione blu elettrico per andare incontro soprattutto ai gusti degli utenti più giovani.

Il sistema è dotato di un microprocessore Intel Atom N550 dual core operante a 1,5 GHz, al quale si abbina 1 GB di RAM DDR3 (espandibile a 2 GB) per consentire a Windows 7 Starter Edition di esprimersi in modo sufficientemente adeguato.

Il disco rigido da 320 GB permette a sua volta l’installazione di un ampio insieme di programmi e l’archiviazione di una ingente mole di dati, rivelandosi pertanto uno strumento adatto anche ad applicazioni professionali.

Il display retroilluminato a LED è ampio 10,1 pollici e supporta la risoluzione massima di 1.024×600 pixel, ben coadiuvato dalla scheda grafica Intel GMA X3150.

Riguardo alla connettività , Samsung NS310 rende in particolare disponibili 3 porte USB, un modulo Bluetooth 3.0, un’interfaccia Wi-Fi b/g/n, un’uscita VGA e una presa Ethernet. La dotazione hardware viene completata dalla webcam con risoluzione di 0,3 megapixel e dallo slot per schede di memoria SD/MMC.

Una peculiarità  deriva dalla tastiera retroilluminata, specifica che ha il compito di favorire la digitazione anche quando l’ambiente nel quale si opera è scarsamente illuminato.

La batteria a 3 celle permette di raggiungere la durata massima di 5 ore con una ricarica, valore che dovrebbe consentire di coprire buona parte di una giornata lavorativa.

Sul piano software si può contare sulle funzionalità  Easy File Share per favorire la condivisione di file e Fast Start per riavviare il sistema nel giro di pochi secondi.