In arrivo il primo smartphone con doppia Sim GSM/WCDMA

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Gestire due SIM Card su un solo smartphone è di certo una funzionalità  molto appetibile per manager e professionisti abituati ad operare in mobilità .

Ebbene, l'idea è venuta a TechFaith Wireless, che ha presentato il primo cellulare dual mode GSM e WCDMA in grado di gestire due SIM differenti. Una novità  assoluta, ma di certo destinata a diventare un'apripista per tutta una serie di dispositivi analoghi, di sicuro appeal per il mercato mobile, soprattutto per quello business.

Il nuovo terminale Twins è dotato di sistema operativo Windows Mobile 6 di Microsoft, fotocamera da 2.0 megapixel, schermo touchscreen a risoluzione QVGA da 2.8 pollici e connettività  Bluetooth con supporto A2DP.

Potrebbe essere banale, ma anche solo evitarsi il fastidio di dover accendere e spegnere il cellulare per passare da una Sim all'altra può diventare un parametro opzionale per la scelta di un buon terminale mobile business, in grado di accompagnarci ovunque, anche all’estero.

Fruire di un servizio in fondo così semplice ma tanto comodo potrebbe fare la differenza, considerato che l'inevitabile trend di mercato conduce in breve tempo ad una sorta di livellamento sulle medesime prestazioni da parte di di tutti i terminali di un certo tipo, e che per uno smartphone Windows Mobile – in aspra e agguerrita competizione con Opera – disporre di una funzione esclusiva non è certo male.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay