Collaborazione online con il servizio Nota

di Marco Mattioli

scritto il

Pratico e utile strumento per la condivisione di idee in modo semplice e immediato

La condivisione di informazioni online e la possibilità di collaborazione a distanza tra colleghi costituisce un elemento ormai irrinunciabile nella moderna concezione lavorativa, rendendo lo svolgimento delle attività più svincolato dalla singola postazione operativa.

Si tratta, infatti, di strumenti che consentono di interagire con i dati sia in azienda con computer desktop che in mobilità, attraverso notebook e smartphone, raggiungendo ipoteticamente livelli di produttività superiori rispetto al passato.

Ulteriore vantaggio è rappresentato dalla maggior prontezza nel caso si debbano prendere rapidamente decisioni concernenti, ad esempio, un progetto in corso. Nota è annoverabile tra questo genere di servizi in linea, caratterizzato da un’ampia flessibilità la quale permette di interagire con le funzionalità disponibili senza limiti particolari, potendo dare libero sfogo alle idee con grande immediatezza, come se si avesse davanti un semplice taccuino.

Dopo aver generato in un attimo il proprio account, viene aperta una prima finestra che invita alla creazione di un nuovo notebook, di tipo pubblico o privato, composto da diverse pagine alle quali si può accedere personalmente o in gruppo invitando altre persone.

Le modifiche apportate alle pagine vengono immediatamente registrate e pubblicate, rendendo il flusso operativo snello e veloce. Nella modalità editazione gli strumenti principali disponibili sono quelli tipici per questo genere di applicazioni: penna, selezione, gomma, testo, forme, undo e redo.

Le note sono editabili in simultanea da più utenti e per evidenziare con chiarezza ogni contributo si possono creare caselle di testo con sfondi colorati e riposizionabili in ogni parte del foglio con grande semplicità. Anche il posizionamento delle forme geometriche conferma la rapidità di Nota in termini di risposta. Quando si ha concluso il lavoro con una pagina, se ne può creare un’altra con il pulsante “New Page”, oppure se ci si accorge di dover apportare ulteriori modifiche basta selezionarla nuovamente e cliccare il pulsante “Edit”.

Nella parte destra dell’interfaccia utente è presente una colonna con la quale è possibile aggiungere elementi provenienti dall’esterno, per arricchire i contenuti delle pagine stesse. Questi possono concernere contributi audio o video, foto, immagini, album, clipart, font e note, potendo interagire direttamente con siti web quali YouTube, Flickr, Wikipedia, Picasa, GMap e Facebook.

A livello di condivisione vi è inoltre la possibilità di pubblicare il lavoro svolto nell’ambito di una pagina web oppure mediante l’ausilio di Blogger e Facebook. Il servizio Nota si propone, dunque, quale strumento collaborativo caratterizzato dalla massima intuitività e prontezza d’uso.