Dymo LabelManager PnP, risparmio ed efficienza

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Dymo LabelManager PnP è l'etichettatrice Plug and Play per ottimizzare le attività d?ufficio. Premiata anche con l'IF Product Design Award 2011.

Ogni attività lavorativa può essere migliorata e ottimizzata. In quest’ottica DYMO, ormai tra le aziende leader per le soluzioni di etichettatura, presenta la sua nuova soluzione per l’ufficio.

Si tratta dell’innnovativa LabelManager PnP, che promette di essere utilizzata con semplicità e di incrementare notevolmente l’efficienza dei processi di etichettatura e dei conseguenti processi di identificazione e stampa.

In particolare la semplicità di utilizzo è evidente già dalla fase di installazione, grazie alla tecnologia Plug and Play, che non richiede quindi alcun software aggiuntivo prima di iniziare a lavorare, sia su sistemi Windows che Mac.

LabelManager PnP è una soluzione dalle dimensioni ridotte (occupa solo 5,3 cm di larghezza, 14 di profondità e 13,5 di altezza), con  batteria agli ioni di litio ricaricabile tramite il collegamento al

computer con cavo USB e compatibile con 3 diversi formati di etichette D1 – 6, 9 e 12 millimetri di larghezza disponibili in 12 colori.

Il prodotto, presente sul mercato dal mese di Gennaio, si avvale dell’esperienza Dymo nella progettazione di etichettatrici, che ha consentito tra l’altro di conquistare il prestigioso premio IF Product Design Award 2011 all’IF International Forum Design.

Un risultato importante, che ribadisce le caratteristiche di risparmio ed efficienza della soluzione. Una ricerca DYMO su un campione di utilizzatori di etichettatrici, dimostra infatti che “il 54% degli intervistati sostiene che le etichettatrici sono ideali per risparmiare tempo poiché permettono di stampare e identificare con maggior facilità i documenti, mentre il 50% afferma che permettono di lavorare con maggiore efficienza”.