HP acquisisce 3Com e lancia la sfida a Cisco

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Hewlett-Packard ha raggiunto l'accordo definitivo per l'acquisizione di 3Com. Obiettivo, offrire alle aziende un parco soluzioni altamente integrate, lanciando una sfida a Cisco

Hewlett-Packard e 3Com Corporation annunciano di aver raggiunto un accordo definitivo: Hp acquisterà 3Com per per una cifra pari a 2,7 miliardi di dollari. L’operazione permetterà alla società di Palo Alto di allargare la propria offerta nel mercato server, lanciando una sfida diretta alle soluzioni proposte da Cisco.

L’acquisizione sembra quindi puntare verso due obiettivi precisi: competere con Cisco, grazie al vasto portfolio di prodotti 3Com – quali apparecchiature di rete, router e switch – e ai suoi servizi rivolti al networking, nonché aggiudicarsi in un colpo solo il 30% del mercato detenuto da 3Com all’interno del crescente mercato cinese.

Hp punta quindi in alto. Dalle parole di Dave Donatelli, vice presidente esecutivo di HP, emerge chiaramente come la società miri a superare le limitazioni legate ai network attuali e spesso imposte da singoli vendor.

ProCurve, la soluzione con cui HP è entrata nel mondo delle imprese, combinato con le soluzioni di 3Com, sarà così in grado di offrire alle aziende una infrastruttura di nuova generazione, in grado di supportare al meglio le necessità dei clienti in tutti i suoi aspetti.

Inoltre, con l’acquisizione di 3Com HP si aggiudica il marchio TippingPoint e tutte le soluzioni ad esso correlato; si tratta di una linea di prodotti per la sicurezza dei network adottata dal 30% circa delle aziende presenti nella classifica Fortune 1000, oltre ad essere stata posizionata da Gartner tra i prodotti leader all’interno dello strumento di ricerca “Magic Quadrant”.

HP si dichiara pronta a lanciare a breve distanza dall’acquisizione la sua prossima generazione di data-center, basati interamente su soluzioni di rete HP.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!