Report Cisco 2009: in aumento le minacce informatiche

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Cisco ha presentato il suo report semestrale sulla sicurezza in Rete. I primi mesi del 2009 sono caratterizzati da una ampia diffusione delle azioni criminali che si confermano un business di successo

Il “Cisco 2009 Midyear Security Report“, mette in evidenza le principali minacce legate alla sicurezza in Rete relative al primo all’anno in corso che si confermano un business di successo in grado di prendere spunto dalle migliori strategie aziendali. Non mancano utili consigli per mettersi al riparo dagli attacchi.

Dalle informazioni contenute nel report di Cisco appare evidente come l’attuale recessione economica abbia spinto i cybercriminali ad adottare nuove tecniche e strategie al fine di violare le reti aziendali, trovando quest’ultime spesso impreparate ad affrontare i sempre più pesanti attacchi alla sicurezza dei loro dati.

In cima alle lista delle principali minacce del 2009, il worm Conficker. Il malware è riuscito a contagiare milioni di computer attaccando i sistemi Microsoft Windows, creando così in breve tempo una delle botnet più ampie di tutti i tempi. Fortunatamente Microsoft ha distribuito in tempi celeri una patch in grado di tamponare la falla.

Ma il furto dei dati può arrivare anche da minacce interne: si tratta degli insider, una minaccia pericolosa per le aziende, poiché conoscono le debolezze interne delle aziende e sanno come attaccarle. Si può trattare di dipendenti in carica o passati, di imprenditori o anche terze parti.

La recessione che ha coinvolto l’economia a livello mondiale ha portato la perdita di numerosi posti di lavoro, oltre a creare malumori ed invidie, motivo per cui gli attacchi da parte degli insider sono destinati a crescere nei prossimi mesi.

Poiché i cybercriminali si dimostrano veloci ad individuare la vulnerabilità delle reti e le debolezze delle infrastrutture, le aziende devono quindi adottare soluzioni sempre più avanzate e mantenere alta l’attenzione sui vettori di attacco.

Come regola base, tenere sempre aggiornati sistemi operativi e software, anche nelle macchine più datate, adottare una efficace misura anti-spam, tenendo sempre ben presente la minaccia che può arrivare dagli insider.

I Video di PMI