Tratto dallo speciale:

Cloud Computing: nuove soluzioni HP per imprese

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

HP punta sul Cloud Computing, ampliando la propria offerta per raggiungere tutte le imprese: ponti cloud privati, pubblici e ibridi.

Il cloud computing è il futuro per quasi tutti i grandi vendor IT della scena mondiale. Anche HP crede in queste soluzioni ed amplia la propria offerta per raggiungere tutte le imprese.

Il cloud computing HP è disponibile in varie forme, specifiche per cloud privati, pubblici e ibridi attraverso le quali ogni imprese può sfruttare le potenzialità e le opportunità offerte da questo segmento di prodotti.

La disponibilità di prodotti differenti consente di scegliere se e quali servizi IT integrare dall’interno, definendo il migliore modello di delivery in funzione delle proprie esigenze.

Le HP Cloud Solutions, basate sulla HP Converged Infrastructure, forniscono l’hardware, il software, i servizi e i programmi che consentono alle imprese, ma anche a service provider e pubblica amministrazione, di distribuire l’IT sotto forma di servizio, in modo rapido e sicuro.

Tra queste HP CloudSystem Matrix 7.0, l’ambiente operativo core che rafforza HP CloudSystem, permette di realizzare cloud computing ibridi con accesso istantaneo a risorse IT basate su cloud acquisite dall’esterno grazie alla principale “funzionalità di bursting” del settore.

HP CloudAgile Service Provider Program si estende inoltre a persone, processi, policy e tecnologie per garantire al cloud computing ibrido lo stesso livello di sicurezza di un ambiente IT privato. Un servizio completo degli aspetti di strategia, roadmap, progettazione e implementazione per favorire anche le imprese con minori competenza in materia.