LCOS 7.5: Lancom migliora il VoIP su SIP

di Noemi Ricci

scritto il

Disponibile LCOS 7.5, che migliora la comunicazione VoIP tra i provider SIP e consente di realizzare reti locali più sicure per le aziende che vi si affidano

LANCOM – produttrice di soluzioni di rete per comunicazioni aziendali – ha rilasciato LANCOM VoIP 7.5
il sistema operativo alla base dei router VoIP del LANCOM Media Proxy.

Con la nuova versione sarà possibile risolvere i problemi legati alle chiamate VoIP basate su SIP, come le interruzioni nelle connessioni che spesso avvengono durante il trasferimento di chiamate tra utenti esterni che chiamano attraverso diversi provider SIP.

Parte della responsabilità è nei problemi tecnici riscontrati dai provider che non eseguono gli adattamenti necessari per comunicazioni trasparenti, come quelli per gli indirizzi IP.

Il LANCOM Media Proxy, si occupa proprio di questo aspetto, cambiando le porte e gli indirizzi IP nei data packet e adattando speciali end point alla rete corrispondente (reti ARF, interfaccia e indirizzo IP). In questo modo le chiamate tra gli utenti che usano diversi tipi di linee, non subiscono alcuna interruzione di connessione.

Permette inoltre di realizzare un ambiente per reti locali sicuro, poiché il Proxy ha anche funzione di smistamento ed identificazione dei pacchetti di dati sia in entrata che in uscita.

Dall’esterno sarà quindi visibile solo il router VoIP di LANCOM e non saranno consentite connessioni dirette a terminali nella rete locale, neanche quelle via SIP o per i dati voice in RTP.