Tratto dallo speciale:

Cloud Computing Summit 2011: le imprese e la Nuvola

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Di scena la 2a edizione del Cloud Computing Summit, per approfondire il tema della "Nuvola" ascoltando le imprese che hanno già adottato con successo tale tecnologia.

Dopo il successo dell’edizione 2010, riflettori puntati sul Cloud Computing Summit 2011, mostra-convegno rivolta ad ziende end-user, operatori e professionisti ICT, riunitisi per conoscere e analizzare l’evoluzione delle tecnologie cloud e le opzioni per una proficua migrazione in direzione della Nuvola.

Il Cloud Computing Summit è infatti l’appuntamento annuale dove approfondire gli aspetti chiave del passaggio al Cloud: tecnologia, applicazioni, impatto sul business, esigenze della domanda e potenzialità dell’offerta.

Per le Pmi è oggi fondamentale comprendere se e quanto migrare al Cloud Computing, e per farlo è necessario soppesare i vantaggi (in relazione a risorse e servizi), legati alla Business Continuity. In tale ambito, il focus è sui benefici offerti dalla virtualizzazione e dal Cloud Computing.

Il tutto, passando anche per il passaggio di best practice ed esperienze fornite dal confronto con chi ha già adottato tale tecnologia.

Oltre a dibattiti e convegni sui diversi temi del Cloud, infatti, dall’edizione 2011 del Cloud Computing Summit 2011diventano protagonisti anche i Case Study presentati da IT manager di grandi aziende, Pmi e Pubblica Amministrazione, grazie ai quali fare tesoro delle esperienze più significative di chi ha già implementato architetture cloud o sta valutando di orientare alcune aree di business a tale tecnologia.

I Video di PMI