Soluzioni IT-as-a-Service con il Cloud di Accenture e VMware

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Accenture e VMware offrono nuove soluzioni alle aziende che intendono aumentare l’efficienza del loro IT senza aumentare i costi operativi: la risposta è racchiusa all’interno di tre soluzioni, focalizzate su altrettante aree e mirate a massimizzare i benefici del cloud computing.

Accenture e VMware si sono mosse verso un accordo tecnologico che prevede attività  congiunte di sviluppo, marketing e delivery di un set di soluzioni personalizzate, in grado di aiutare le aziende ad adottare un approccio pragmatico e modulare all’IT-as-a-Service. Nello specifico:

Transforming Operations for Virtualization (TOV) – una soluzione che intende venire incontro alle sfide che le aziende devono a volte sostenere nella virtualizzazione dei loro data center, massimizzando i risparmi, la flessibilità  e l’agilità  offerti da tale soluzione.

Application Enablement (AE) – il 70% delle transazioni gira ancora all’interno di applicazioni legacy; attraverso le funzionalità  di VMware vFabric le aziende possono ottimizzare le prestazioni anche delle applicazioni obsolete e molto costose. Spostando le applicazioni obsolescenti su nuove piattaforme hardware e le altre applicazioni su piattaforme di sviluppo più agili, le organizzazioni riducono i costi del proprio portafoglio applicativo e forniscono al business maggiore agilità .

Cloud Strategy Enablement (CSE) – una soluzione in grado di aiutare le aziende a creare una roadmap realistica per l’implementazione delle tecnologie più idonee di cloud computing. Accenture fornisce quindi alle aziende un percorso sostenibile di adozione del cloud, grazie all'utilizzo di soluzioni che supportano le esigenze del business, con la flessibilità  necessaria a rispondere alle variazioni del mercato.

I Video di PMI