Alcatel-Lucent protegge le informazioni sensibili

di Marianna Di Iorio

scritto il

La società ha annunciato il rilascio di una nuova soluzione che consente di controllare l'accesso alle informazioni sensibili in strutture dove c'è una maggiore necessità: ospedali, istituzioni governative e scuole

Controllare l’accesso alle informazioni sensibili che viaggiano su sistemi IT multipli, attraverso l’implementazione di dichiarate regole di gestione degli accessi: questo è l’obiettivo che intende raggiungere Alcatel-Lucent con la sua nuova soluzione.

Si tratta di OmniAccess 8550 Web Services Gateway, un’applicazione di sicurezza che si rivolge direttamente a quelle strutture che necessitano fortemente di un sistema in grado di gestire una notevole quantità di informazioni sensibili: ospedali, istituzioni governative, scuole e il settore finanziario.

Secondo quanto sostiene Clifford Grossner di Alcatel-Lucent, le regole per l’accesso alle informazioni possono essere applicate al singolo individuo, a gruppi di individui in base ai ruoli svolti o a specifici servizi Web. Nel caso in cui gli utenti abbiano identità multiple, continua ancora Grossner, la soluzione ne utilizzerà una considerandola come dominante.

«Attraverso OmniAccess 8550 WSG, Alcatel-Lucent ha deciso di adottare un approccio molto forte per aiutare i dipartimenti IT a ridurre i rischi e contemporaneamente gestire i costi», ha così infine affermato Chris Christiansen di IDC.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso