Vodafone, novità per proteggere PC e mobile

di Floriana Giambarresi

scritto il

Vodafone annuncia Rete Sicura, una nuova piattaforma utile a proteggere facilmente PC e dispositivi mobile in maniera semplice.

Vodafone Italia ha presentato ufficialmente Rete Sicura, un nuovo servizio volto a offrire un maggior livello di sicurezza informatica ai clienti che navigano online attraverso la propria rete, sia fissa che mobile. Si tratta di una piattaforma ideata per un uso semplice, che non richiede ne un software né eventuali configurazioni, e che secondo l’operatore non andrà a diminuire la velocità e l’autonomia dei dispositivi usati, ovvero smartphone, tablet e PC.

=> Leggi tutto sulla sicurezza mobile

Internet è oggi usato massicciamente e, proprio a causa della crescente adozione a livello globale, i criminali informatici stanno continuamente rilasciando dei codici malevoli per attaccare i sistemi dell’utenza. Secondo quanto si apprende dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, il 40% degli utenti online è stato vittima di crimini informatici, legati soprattutto a furti di identità e a truffe sul fronte home banking. Ma sono anche i social network le piattaforme più a rischio sicurezza.

La piattaforma di Vodafone andrà pertanto ad analizzare il traffico dati generato dal cliente, confrontandolo in tempo reale con i database delle minacce informatiche forniti da leader nel campo della sicurezza, quali Kaspersky Lab e Symantec. Nel caso in cui il sistema riscontrasse un’anomalia, andrà a bloccare tempestivamente i contenuti e il traffico a rischio. Nello specifico Rete sicura potrà:

  • bloccare l’accesso a siti Web e ad altri contenuti online a rischio;
  • evitare attacchi come il furto di dati sensibili, di identità digitale o i tentativi di phishing;
  • rendere più sicuri i pagamenti digitali;
  • proteggere da virus e altri tipi di codici malevoli;
  • rendere la navigazione più sicura per i minori grazie al sistema di parental control integrato.

Il servizio Rete Sicura verrà incluso nei piani abbonamento Vodafone Relax a partire dal 23 giugno, mentre chi ha sottoscritto un altro piano ne potrà fruire gratuitamente per 3 mesi. Successivamente, l’esborso economico necessario a continuare ad usarlo sarà pari a un euro al mese.

=> Leggi perché l’Italia è a rischio sicurezza informatica: troppi senza antivirus

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi