Eurotariffa da luglio 2012 sul Roaming: focus sul traffico voce

di Filippo Vendrame

scritto il

Finalmente dopo un lungo dibattito, l’Unione Europea ha approvato la riduzione dei prezzi del roaming internazionale.
La nuova Eurotariffa entrerà  in vigore da luglio 2012, con l’intento di avvicinare i costi delle chiamate all’estero a quelli delle chiamate nazionali e di stimolare la concorrenza del mercato del roaming.

Vediamo quindi le nuove tariffe di roaming internazionale e le novità  in materia di chiamate internazionali.

I prezzi (IVA esclusa) della nuova Eurotariffa saranno i seguenti:

Chiamate effettuate:

  • Oggi: 35 centesimi ;
  • Luglio 2012: 29 centesimi;
  • Luglio 2013: 24 centesimi;
  • Luglio 2014: 19 centesimi.

Chiamate ricevute:

  • Oggi: 11 centesimi;
  • Luglio 2012: 8 centesimi;
  • Luglio 2013: 7 centesimi;
  • Luglio 2014: 5 centesimi.

SMS:

  • Oggi: 11 centesimi;
  • Luglio 2012: 9 centesimi;
  • Luglio 2013: 8 centesimi;
  • Luglio 2014: 6 centesimi.

Navigazione Internet in roaming internazionale:

  • Oggi: Nessun tetto massimo;
  • Luglio 2012: 70 centesimi a MB;
  • Luglio 2013: 45 centesimi a MB;
  • Luglio 2014: 20 centesimi a MB.

Inoltre, dall’estate del 2014, verrà  data la possibilità  di stipulare contratti di roaming con operatori alternativi da quanto previsto dal proprio operatore nazionale. Con questa scelta, l’Unione Europea vuole stimolare la concorrenza nel mercato delle chiamate internazionali, favorendo il ribasso dei prezzi.

Infine, gli operatori virtuali che non possiedono una loro infrastruttura di rete, potranno accedere alle reti di altri operatori a prezzi all’ingrosso per fornire servizi di roaming, in modo da incoraggiare una maggiore concorrenza nel settore.

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social