Gmail integra il controllo degli accessi all’account utente

di Gianluca Rini

scritto il

È una novità che sta facendo discutere molto in positivo da pochi giorni, perché riguarda un’utile implementazione di un nuovo strumento in Gmail.

Si tratta di una novità che gli utenti affezionati a Google aspettavano da tempo e consiste in una pagina raggiungibile all’interno dell’account utente personale che permette di vedere i log delle connessioni alla nostra casella di posta su Gmail.

Attraverso una semplice tabella è possibile per gli utenti osservare se ci sono altre persone collegate al nostro account di posta, vedere i loro indirizzi IP, i browser che utilizzano, la data e l’ora esatte della connessione.

Avremo così la possibilità di essere certi che non abbiamo dimenticato, per esempio, la password inserita nel PC di un Internet point o nel computer dell’ufficio e che nessuno abbia approfittato della nostra assenza o della nostra dimenticanza per infiltrarsi all’interno del nostro profilo.

Un utile pulsante prevede inoltre la possibilità, nell’eventualità che dovessimo notare qualcosa di strano, di far scollegare tutti gli accessi presenti in quel preciso momento al nostro account, per salvaguardare immediatamente e nella massima sicurezza la nostra privacy.