Rete WiFi gratuita e illimitata: best practice a Monza

di Filippo Vendrame

scritto il

Il comune di Monza inaugura un nuovo servizio di connettività  WiFi gratuita ed illimitata all’interno di 14 aree del territorio cittadino. L’iniziativa è davvero lodevolissima perché in Italia l’offerta di connettività  WiFi libera nelle città  non solo è poco diffusa ma prevede normalmente specifici limiti di durata e filtri d’utilizzo. L’operazione è stata possibile grazie alla collaborazione con BrianTel.

Tra le aree coperte dal servizio “Monzawifree” si segnalano piazza Trento e Trieste, piazza San Paolo e Piazza Roma, l'Urban center e il Teatro Binario 7.

=> Leggi del Wi-fi libero e gratuito in Emilia-Romagna

Il servizio sarà  come detto gratuito e senza limiti, cioè i gli utenti potranno rimanere collegati illimitatamente. Inoltre, non sono previsti filtri d’utilizzo e dunque si potranno utilizzare anche programmi del genere VoIP come Skype, Viber e similari. La rete “Monzawifree” dovrebbe inoltre essere sempre in grado di offrire agli utenti almeno 4 Mbit di banda sino ad un massimo di 20 Mbit.

Tutti gli abitanti di Monza potranno utilizzare la nuova rete WiFi “Monzawifree” con grande facilità . L’unico passaggio richiesto è la registrazione gratuita al servizio. Una volta espletato anche questo passaggio, arriveranno sul cellulare le credenziali d’accesso da utilizzare ogni volta per connettersi alla rete wireless.

=> Approfondisci gli obblighi privacy dei gestori Wi-Fi

Da sottolineare che le credenziali ottenute serviranno per accedere a tutte le reti WiFi pubbliche realizzate da BrianTel. Se ne trovano per esempio a Bergamo, Como e a Lecco.